LA NOSTRA QUALITÀ DERIVA DAL NOSTRO

Frantoio

Se vuoi sapere di più sulla nostra storia e del nostro frantoio consulta la seguente pagina.
olives_PNG14273
Benvenuti nel nostro sito
La storia del nostro Oleificio

L’OLEIFICIO SAN LUCA S.R.L. NASCE NEL 1980,CON IMPIANTO A CICLO CONTINUO DEL TIPO PIERALISI.
PRIMO FRANTOIO DELLA PROVINCIA DI FOGGIA CON QUESTO INNOVATIVO SISTEMA DI LAVORAZIONE.
OLIO PROFUMATISSIMO E FINALMENTE, ANCHE SUL GARGANO OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA . INFATTI FINO AL 1980 SI PRODUCEVA OLIO SOLO DA IMPIANTI TRADIZIONALI, CHE PER LA LORO PROVERBIALE LENTEZZA
LE OLIVE NON VENIVANO LAVORATE NELLE SUCCESSIVE 24/48 ORE, OTTENENDO IN TAL MODO OLII SCADENTI E POCO PREGIATI.
NON CERTAMENTE EXTRAVERGINE.

NEL 1984 QUARTO FRANTOIO D’ITALIA PER POTENZIALITA’ DI LAVORAZIONE . (DATI FORNIITI DA INDUSTRIA PIERALISI S.P.A. JESI ALL’EPOCA FORNITORE DELLE MACCHINE )
ATTUALMENTE MA GIA’ DAL 1986 L’AZIENDA UTILIZZA DUE IMPIANTI DEL TIPO ALFA LAVAL, CON ANNESSA LA LINEA TRADIZIONALE CHE HA ACORREDO 5 PRESSE DA 16″ DEL TIPO AMENDUNI, CON UNA POTENZIALITA’ DI LAVORAZIONE DI CIRCA 80 QUINTALI DI OLIVE ORARIE,
PER UN TOTALE NELLE 24 ORE DI CIRCA 2.000 QUINTALI.
DAL 1984 PRIMO FRANTOIO AD USARE CASSONI BOX E CARRELLI ELEVATORI PER IL CARICO E LO SCARICO DELLE OLIVE .

FINO AD ALLORA, LO SCARICO DELLE OLIVE AVVENIVA ESCLUSIVAMENTE NEI SACCHI DI JUTA PORTATI A SPALLA DAI FRANTOIANI. PRIMO FRANTOIO IN ITALIA A PRODURRE OLIO DENOCCIOLATO CON SISTEMA MOLIDEN.
NOTEVOLE ABBATTIMENTO DELL’AMARO NATURALE DELL’OLIO, SENSIBILE CALO DEI PEROSSIDI E DELL’ACIDITA’,
PRODUCENDO IN TAL MODO, ANCHE DA OLIVE NON MATURE UN OLIO PRONTO AL CONSUMO.
DAL 1980 LAVORATE UN MILIONE E CENTOMILA DI QUINTALI DI OLIVE(DATI AL 31/12/2019).  NEL PERIODO DI MASSIMO IMPIEGO SI ARRIVA A 12 / 15 UNITA’ LAVORATIVE, IN GRAN PARTE APPARTENENTI ALLA FAMIGLIA.

_74A9469 (FILEminimizer)
Giuseppe Vieste.
Mastro Oleario
Creare un extravergine di oliva di qualità eccellente, derivante da frutti sani, da ulivi curati con meticolosità. Sono questi alcuni degli obiettivi che hanno spinto Giuseppe Vieste, fondatore dell’azienda agricola, a diventare un Mastro Oleario, una nuova figura professionale il cui albo è stato istituito in Puglia con la Legge Regionale 24 marzo 2014, n. 9, e ora riconosciuta in tutta Italia.
LOGOSan_Luca__FILEminimizer_-removebg-preview
1.

Raccolta.

È una fase molto delicate e che può influenzare la qualità finale del prodotto.

2.

Molinatura.

Ovvero il procedimento con cui vengono letteralmente frantumate le olive.

3.

Estrazione.

Ovvero il procedimento in cui si separerà la parte solida da quella liquida.

Non perderti
IL NOSTRO VIDEO
PRESENTAZIONE